Official Video // Daddy Yankee - Ora por mi

"Sigo siendo el soldado que aguanta en las trincheras" cit. Daddy Yankee. Su video del tema Ora por mi fue dirigido por Christian Suau y se centra en su historia familiar y como logró convertirse en el ídolo que es hoy.
Durante la filmación, el interprete puertorriqueño se mostró muy feliz por tener la posibilidad de contarle a sus fanáticos como ha sido y es su vida. El Rey recorrió su ciudad natal y varios otros lugares que, de alguna manera, han sido significantes en su historia. En algunas de las imágenes que trascendieron se lo ve al artista caminando por el cementerio Memorial en Carolina, localidad del área metropolitana de San Juan, Puerto Rico.
"Este es un tema que mucha gente se va a identificar con el. Es una desahogo, hablo de mis sueños, mis temores y mis luchas. Como cuando piensas que lo alcanzaste todo te das cuenta que no todo es tan fácil como pensaste"."Ora por mi es una canción bien especial, porque es una retrospectiva de mi infancia, mi carrera y hasta visiones del futuro", revelò el interprete.


Il re indiscusso del reggaeton Daddy Yankee ha pubblicato il video che si concentra sulla storia della sua famiglia e di come sia riuscito a diventare l'idolo che è oggi. Ora por Mi utilizza come base Send Me An Angel degli Skorpions, storica rock band tedesca che visse il suo miglior momento nel decennio tra gli anni 80 e 90.
Durante le riprese, avvenute sia nel cimitero Memorial en Carolina che nell'area metropolitana di San Juan, il Big Boss si è mostrato molto felice di avere avuto l'opportunità di raccontare ai fan di come sia stata la sua vita girando per la sua città natale ed in molti altri luoghi che sono stati per lui significativi. Parlando ai giornalisti presenti, ha raccontato alcuni dettagli di questa produzione definita dal 37enne molto personale: "Ora por mi è una canzone molto particolare perché è una retrospettiva della mia infanzia, della mia carriera che avanza delle previsioni sul futuro". Rimarcando la vicinanza con la quotidianità ha aggiunto: "Sono un personaggio pubblico, ma questo non significa che io sia diverso da tutti gli altri. Io sono sempre in contatto con la gente". "Questo è un brano in cui molte persone si identificheranno. È un sollievo, parlo dei miei sogni, delle mie paure e delle mie lotte. Come quando pensi di aver raggiunto tutto e ti rendi conto che non tutto è così facile come si pensa".
L'elegante filmato è stato diretto dal portoricano Christian Suau ed include la partecipazione dell'artista Edgardo Larregui.